Accogliamo i profughi a Limbiate

accoglienza
Il Circolo ACLI Limbiate ha sottoscritto
il comunicato emesso dalla Caritas
di Limbiate, in cui si evidenzia che l’accoglienza di questi nostri fratelli, che fuggono dalla guerra e dalla persecuzione, è innanzi tutto una questione di umanità.

Il Comunicato è stato diffusso durante il Consiglio comunale aperto dello scorso 13 aprile e al temine delle S. Messe di tutte le cinque parrocchie domenica 19 aprile.
I venti profughi, richiedenti asilo politico, sono arrivati giovedì 16 aprile e sono stati smistati sul territorio comunale dopo la prima accoglienza allo Spallanzani di Monza.
La Provincia di Monza e Brianza ha messo a disposizione per l’emergenza i locali di sua proprietà a Mombello, locali che fino a poche settimane fa ospitavano proprio gli uffici provinciali. Ad occuparsi della gestione della struttura è il Consorzio Comunità Brianza.
Le persone che hanno trovato un luogo di accoglienza qui a Limbiate vi rimarranno il tempo necessario per concludere le pratiche di riconoscimento e i controlli sanitari.
Il Comune di Limbiate potrà fornire ulteriori dettagli quando verrà a sua volta informata dalla Prefettura di Monza e Brianza, che ha organizzato questa situazione di emergenza.
Documento Caritas e ACLI Limbiate
FRONTERETRO

Questa voce è stata pubblicata in Territorio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...