Pomeriggio Natalizio per i ragazzi

volantino-18-12-2016-fronte

Poche storie possono dirsi più toccanti e intense di quella de L’Asinello, che racconta di come il piccolo protagonista si ritrovi costretto dal padre a vendere il suo asinello preferito. Sebbene la prima parte mostri il rapporto tra il ragazzo e l’animale immersi nella loro quotidianità, ben presto ci si rende conto che qualcosa non va e che il padre ha ottime ragioni per voler vendere la bestiola.
L’asino Piccolo, infatti, è ormai troppo vecchio per trasportare i carichi di legna che invece gli altri muli reggono benissimo, e il suo contributo è quindi insufficiente a ripagare il proprio nutrimento.
La seconda parte è ambientata nel centro di Nazareth e ci mostra i vani tentativi del bimbo di vendere l’animale a qualcuno che avrà cura di lui.
Nonostante siparietti umoristici e scenette leggere, che cercano di sdrammatizzare e alleggerire i toni, un desolante senso di perdita pervade ugualmente ogni minuto della pellicola.
È paradossale e frustrante infatti che il bimbo sia costretto ad affrontare con molte difficoltà una questione il cui unico sbocco positivo sia riuscire a dare un degno addio all’amico.
Il ragazzino si ritroverà quindi alle prese con banditori, truffatori e mercanti a lui ostili, fino a rimanere con un’ultima possibilità: vendere Piccolo ad un conciatore di pelli. Fortunamente il finale a sorpresa rappresenta un faro nel buio: a comprare la bestiola sarà infatti San Giuseppe, che ha bisogno di una cavalcatura per portare la moglie a Betlemme. Piccolo dunque sarebbe proprio l’asinello che nell’iconografia cristiana assisterà nella grotta alla nascita di Cristo.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...